167A1773

IL FUTURO È LA NOSTRA MISSIONE

Sostienici con una donazione.
Insieme a te possiamo creare un futuro di autonomia, dignità e lavoro per i giovani e i bambini in difficoltà.

Potrai trasformare un sogno in realtà, donare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno.

Grazie al tuo sostegno regolare pianifichiamo al meglio le attività delle nostre missioni.

Altri modi per donare

In tutti gli uffici postali puoi effettuare una donazione con Bollettino Postale intestato a:
Missioni Don Bosco Valdocco
Via Maria Ausiliatrice 32, 10152 Torino,
conto Corrente n° 1031808742

Scarica qui il bollettino

Con bonifico bancario:
BANCO BPM
IBAN: IT65H0503401012000000007741

Codice Bic: BAPPIT21139
Per i bonifici effettuati dall'estero è necessario indicare oltre al codice IBAN anche il codice BIC-SWIFT
oppure
BANCOPOSTA
IBAN IT37L0760101000001031808742

Compila un assegno bancario non trasferibile intestato a:
Missioni Don Bosco Valdocco
e spediscilo a:
Missioni Don Bosco Valdocco
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 TORINO (TO)

Effettuando una donazione continuativa regolare a Missioni Don Bosco attraverso il bonifico periodico di domiciliazione bancaria con addebito diretto SEPA “CORE”

Scarica qui il modulo

Chiamando il nostro centralino al numero:
0113990101 per donare con carta di credito

I vantaggi fiscali

Missioni Don Bosco Valdocco Onlus è una Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale con sede legale in Torino debitamente registrata presso l’Agenzia delle Entrate, Direzione Regionale del Piemonte. Dal 1° gennaio 2018 le erogazioni liberali a favore delle ONLUS fatte da persone fisiche, da società o enti possono essere dedotte, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83 co. 2 D. Lgs 117/2017). In alternativa, solo per le persone fisiche sempre dal 1° gennaio 2018 le erogazioni liberali a favore di ONLUS per un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a 30.000 euro danno diritto ad una detrazione di imposta pari al 30% dell’importo erogato (art. 83 co. 1 D. Lgs 117/2017) Per avere diritto alle agevolazioni fiscali, le offerte devono essere effettuate tramite sistemi di pagamento sicuri e verificabili e cioè:

– Bollettino di conto corrente postale
– Bonifico Bancario
– Assegno
– Carte di credito
– Vaglia postale
Informazioni sul trattamento dei dati personali

 Missioni Don Bosco è consapevole dell’importanza di una sicura e riservata navigazione in rete e, ai sensi del regolamento UE 2016/679 (art. 13) e del D. Lgs 101/2018, fornisce, in coerenza al principio di trasparenza, le seguenti informazioni al fine di rendere consapevole l’utente delle caratteristiche e modalità del trattamento dei dati:

 

a) Identità e dati di contatto

Si informa che il “Titolare” del trattamento è: MISSIONI DI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS con sede a Torino in Via Maria Ausiliatrice 32, cap:10152; città: Torino.

Si riportano i seguenti dati di contatto: telefono: 011.3990101;

indirizzo mail: info@missionidonbosco.orgcasella di posta elettronica certificata (Pec): missionidonbosco@postecert.it

Legale rappresentante: Giampietro Pettenon

 

b) Dati di contatto del responsabile della protezione dei dati personali (DPO) se obbligatorio o se presente

Si informa che l’ente ha designato, ai sensi dell’art. 37 GDPR, responsabile della protezione dei dati personaliGiampietro Pettenon che è contattabile attraverso i seguenti canali: indirizzo:

Via Maria Ausiliatrice 32, 10152 Torino     

mail privacy@missionidonbosco.org;  telefono 0113990101.

 

c) Finalità del trattamento, base giuridica e legittimo interesse

I trattamenti dei dati personali richiesti all’interessato avvengono oltre che per adempimento ad obblighi normativi, regolamentari, imposti dall’Autorità, per le seguenti finalità:

  • Gestione delle donazioni/liberalità effettuate dall’interessato nell’ambito delle iniziative di solidarietà e promozione sociale intraprese a favore dell’Opera salesiana nei Paesi in via di sviluppo e comunicazioni in merito.

La base giuridica del trattamento è l’autorizzazione rilasciata ovvero il versamento della donazione/liberalità effettuata da intendersi come autorizzazione al trattamento.

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento nell’ambito delle finalità dirette ed accessorie sopra illustrate.

La liceità del trattamento si basa sulla autorizzazione rilasciata e sulla normativa di settore.

 

d) Destinatari ed eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati sono trattati all’interno dell’ente da soggetti autorizzati del trattamento dei dati sotto la responsabilità del Titolare per le finalità sopra riportate.

I dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti responsabili del trattamento esterni che hanno stipulato specifici accordi, convenzioni o protocolli di intese, contratti con il titolare del trattamento.

I dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: fornitori di servizi logistici connessi (spedizioni, ecc.).

 

e) Trasferimento dati a paese terzo

Il Titolare non trasferirà i dati presso un paese terzo o ad un’organizzazione internazionale.

 

f) Periodo di conservazione dei dati

I dati personali saranno conservati per un periodo di tempo di cinque   anni a decorrere dall’ultima donazione/liberalità.

In ogni caso i dati saranno conservati per il tempo strettamente necessario con riferimento alle finalità per i quali sono stati raccolti.

L’ente utilizza tutte le misure di sicurezza necessarie al miglioramento della protezione e la manutenzione della sicurezza, dell’integrità e dell’accessibilità dei Suoi dati personali.

Tutti i Suoi dati personali sono conservati sui nostri server protetti (o copie cartacee idoneamente archiviate).

 

g) Diritti sui dati

Si precisa che, in riferimento ai Suoi dati personali, può esercitare i seguenti diritti:

diritto di accesso ai suoi dati personali; diritto di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

diritto di opporsi al trattamento;

diritto alla portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico), così come disciplinato dall’art. 20 del GDPR.

Il Titolare si impegna a risponderLe entro un mese dalla data di ricezione della richiesta, termine che può essere esteso fino a tre mesi nel caso di particolare complessità dell’istanza.

Si informa che poiché il trattamento dei dati è basato sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull’articolo 9, paragrafo 2, lettera a) del regolamento UE 2016/679 Lei ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

In merito alle modalità di esercizio dei sopracitati diritti, l’interessato può scrivere a: Missioni Don Bosco Valdocco Onlus.

h) Reclamo

Si informa l’interessato che ha diritto, dopo aver contattato l’ente ed in caso di insoddisfazione alle richieste presentate, di proporre reclamo all’autorità di controllo individuata nel Garante privacy www.garanteprivacy.it

i) Comunicazioni di dati

Si informa che la comunicazione dei dati personali è un obbligo legale ed un requisito necessario per la conclusione della donazione/liberalità e del rapporto per le finalità di cui sopra.

j) Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto la comunicazione dei dati è un obbligo legale ed un requisito necessario per la conclusione della donazione /liberalità e del rapporto.

Il mancato conferimento dei dati non consentirà all’interessato di procedere al perfezionamento del procedimento.

 

 k) Finalità diversa del trattamento

Il titolare del trattamento non intende trattare ulteriormente i dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti.